Il seguente Regolamento Tecnico regola i rapporti contrattuali tra Start Lab Sagl (di seguito “Start Lab”) e chiunque intenda partecipare all’evento Fera di Autunno 2021.

Le parti danno atto espressamente che il presente Regolamento Tecnico costituisca parte essenziale della conferma di partecipazione, della quale forma pertanto parte integrante e sostanziale.

1) TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE – Titolo ufficiale della manifestazione è “Fiera di Autunno”, manifestazione fieristica campionaria.

2) ORGANIZZATORE DELLA RASSEGNA – L’organizzatore del Salone, edizione 2019, è la Start Lab Sagl, Via Caroni 2, 6862 Rancate – CH (di seguito denominata “Start Lab”).

3) LUOGO, DURATA E ORARIO UFFICIALE DI APERTURA – L’evento “Fiera di Autunno” avrà luogo a Morbegno presso il Polo Fieristico. Gli orari e le date della manifestazione sono visionabili sul sito ufficiale www.fieradiatunno.com. Gli orari hanno validità per il pubblico generico, mentre per gli espositori e il loro personale l’orario di ingresso è anticipato di un’ora rispetto a quello dei visitatori.

4) CONFERMA POSIZIONE STAND – La conferma definitiva dell’ubicazione del proprio stand verrà comunicata dalla segreteria organizzativa 7 giorni prima dell’evento. Start Lab si riserva comunque di variare tale posizione secondo le necessità della manifestazione.

5) ALLESTIMENTO STAND – L’allestimento viene fornito dall’organizzazione e comprende quanto specificato nel contratto di adesione e nei moduli di richiesta dei servizi supplementari. È data facoltà di realizzare in proprio l’allestimento a quelle aziende che acquisteranno uno stand ad isola o che si saranno precedentemente accordate con l’organizzazione. L’orario per i lavori di allestimento è il seguente: giovedì 18 novembre dalle ore 8.30 alle ore 19.00. Per quanto riguarda gli impianti elettrici da eseguirsi all’interno dei singoli stand, l’Espositore è tenuto, sotto la sua diretta responsabilità, a rispettare le norme di sicurezza vigenti e a non manomettere i dispositivi esistenti. Qualora, durante la fase di allestimento, emergesse da parte di un Espositore la necessità di aumentare la potenza elettrica o la fornitura di materiale elettrico di vario genere, se non preclusi da particolari ragioni di carattere tecnico o di sicurezza, tali servizi potranno essere forniti da parte del personale autorizzato di Fiera di Autunno al costo doppio rispetto a quello di listino. I lavori e le forniture elettriche in questione verranno eseguiti esclusivamente dopo aver ricevuto il saldo dell’importo pattuito.  Nel caso in cui si verificassero problematiche nelle utenze elettriche dello stand (corto circuito, consumo elettrico superiore rispetto a quello pattuito da contratto, ecc.), se dopo la prima segnalazione l’Espositore non provvede a ridurre il consumo o disattivare l’apparecchio difettoso, Start Lab potrà insindacabilmente e istantaneamente interrompere la fornitura elettrica presso lo stand in questione.

6) TESTI INSEGNA E MATERIALI PROMOZIONALI PERSONALIZZATI – Le gigantografie, i testi insegna e tutto il materiale cartaceo richiesto (roll-up, volantini, opuscoli, biglietti da visita, ecc.) sono prodotti da un’azienda esterna a Start Lab. Start Lab si occuperà della consegna allo stand conservando il diritto di possibili eventuali piccole variazioni di formato, colori e materiali senza preavviso. E’ esclusa ogni responsabilità da parte di Start Lab per eventuali indicazioni errate o incomplete ed errori di stampa. Per chi avesse fatto richiesta di stampe e/o gigantografie personalizzate, il file sorgente per le stampe dovrà essere inviato a info@fieradiautunno.com tassativamente entro 30 giorni dalla data di inizio dell’evento.

7) PULIZIA STAND – Durante la notte sarà attivo un servizio di pulizia corridoi e aree comuni; la pulizia all’interno degli stand verrà effettuata unicamente agli Espositori che ne faranno richiesta tramite apposito modulo.

8) SMONTAGGIO STAND – Gli orari per lo smontaggio dello stand sono i seguenti: domenica 21 novembre dalle ore 20.00 alle ore 22.00 e il 22 novembre dalle 8.30 alle 12.00. È vietato iniziare lo smontaggio dello stand prima dell’orario ufficiale di chiusura della manifestazione, pena una multa di € 1.000,00 (faranno fede foto e testimonianze). Si invitano inoltre le aziende espositrici ad assicurare la presenza continua di almeno una persona presso lo stand fino al completo sgombero della merce. Start Lab declina ogni responsabilità per eventuale merce mancante o trafugata. Alle ore 12.00 del giorno 22 novembre 2019, gli oggetti e le decorazioni degli stand dovranno essere completamente rimossi. Qualora i suddetti termini perentori non saranno rispettati, anche solo per una parte degli ambienti e delle aree concesse in uso, l’Espositore dovrà corrispondere a Start Lab una penale pari ad un importo di € 100,00 per metro quadro concesso in uso, per ogni giorno o frazione di giorno di ritardo. Eventuali altre disposizioni saranno fornite agli Espositori durante lo svolgimento della fiera.

9) ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO GENERALE – L’Espositore si impegna a partecipare a Fiera di Autunno all’interno dello spazio espositivo che gli sarà assegnato e ad accettare senza riserva il presente Regolamento e tutte quelle prescrizioni integrative che saranno adottate in qualsiasi momento da Start Lab nell’interesse dell’esposizione.

10) MODIFICHE DEL REGOLAMENTO – Start Lab si riserva di stabilire, anche in deroga al presente Regolamento, norme e disposizioni giudicate opportune per meglio gestire l’esposizione ed i servizi inerenti. Tali norme e disposizioni hanno valore equipollente al presente Regolamento ed hanno perciò tale carattere di obbligatorietà, senza che ciò possa costituire motivo di risoluzione del contratto e/o comportare alcun onere a carico di Start Lab e Fiera di Autunno. In caso di inadempienza alle prescrizioni del Regolamento, Start Lab si riserva anche il provvedimento di chiusura degli stand. In tale eventualità, l’Espositore non ha diritto a rimborsi o indennizzi di nessun titolo.

11) MODALITA’ DI RICHIESTA PARTECIPAZIONE – Le domande di partecipazione a Fiera di Autunno devono essere indirizzate a Start Lab via e-mail semplice: info@fieradiautunno.com o a mezzo pec all’indirizzo: fiere@ilnome.net , oppure utilizzando l’apposito form sul sito www.fieradiautunno.com . Start Lab potrà rifiutare senza necessità di addurre motivazioni la richiesta di partecipazione di un richiedente. Start Lab potrà altresì contattare direttamente potenziali Espositori per richiedere la loro partecipazione.

12) MODALITA’ DI ADESIONE – In caso di accettazione della richiesta di partecipazione, Start Lab trasmetterà via e-mail semplice alle Società richiedenti modulo di partecipazione dell’evento e il link al Regolamento Tecnico di Fiera di Autunno 2021. Per confermare la propria adesione, la Società richiedente dovrà restituire via e-mail semplice, entro e non oltre la data indicata nell’offerta, il modulo di partecipazione debitamente compilato in tutte le sue parti. Il modulo di partecipazione sottoscritto vale esclusivamente per la manifestazione Fiera di Autunno 2021, indipendentemente dalle modifiche del programma generale di Start Lab e di quello specifico abbinato all’evento. La trasmissione della conferma di partecipazione e del preventivo sottoscritti equivalgono ad accettazione e sono immediatamente vincolanti per la Società. L’importo pattuito non potrà essere in alcun caso contestato in seguito. La tacita conferma di Start Lab entro 7 giorni trasformerà definitivamente la conferma di partecipazione in contratto. La Direzione decide sull’eventuale partecipazione di un’Azienda a norma delle disposizioni vigenti per tutti i partecipanti alla manifestazione. Non esiste alcun diritto di adesione. La richiesta di adesione vale soltanto per la singola manifestazione, per l’impresa iscritta, i prodotti e le prestazioni di servizio iscritti. I prodotti che non corrispondono all’elenco merceologico indicato non potranno essere esposti.

13) PAGAMENTI – Per la fatturazione del contratto o dei contratti sottoscritti, si prenderà come base l’area assegnata, senza tenere conto di sporgenze, pilastri, allacciamenti per installazioni ed altre costruzioni fisse. Le sporgenze, i pilastri, gli allacciamenti per installazioni fisse che si trovano sull’area dello stand preso in affitto non autorizzano ad una riduzione del prezzo di partecipazione o di altre spese. I contratti dovranno essere sottoscritti e timbrati dal legale rappresentante. Il pagamento dell’acconto e del saldo del contratto sottoscritto dovranno essere effettuati tramite bonifico bancario agli estremi bancari indicati in fattura e alle scadenze prefissate. Il saldo dovrà essere corrisposto senza alcuna deduzione entro e non oltre il 15/09/2021. Le fatture che saranno emesse dopo tale data sono a scadenza di pagamento immediata; gli importi dovuti, se non accreditati sul conto bancario di Start Lab, dovranno essere imperativamente versati in contanti il giorno del check in, ovvero il giorno che precede l’apertura ufficiale della manifestazione. Il pagamento entro i termini previsti è condizione essenziale per potere accedere agli stand e ai servizi contrattualmente acquistati.  Con l’adesione alla manifestazione, l’Espositore acconsente al fatto che Start Lab eserciti il diritto di ritenzione sulle merci esposte e su tutto l’allestimento e l’arredamento dello stand a garanzia della somma eventualmente dovuta dallo stesso. In caso di ritardo nel saldo del corrispettivo contrattualmente dovuto e fatturato da Start Lab, sarà calcolata e dovuta una penalità pari al 5% dell’importo totale quale evidenziato nella richiesta di adesione. In caso di ritardo dei pagamenti, la segreteria organizzativa ha la facoltà di sciogliere il contratto stipulato con l’Espositore, per colpa dello stesso. In tale caso, a favore dell’organizzatore sussisterà e sarà comunque dovuto da parte dell’Espositore, il credito derivante dall’affitto dello stand, oltre ad un diritto di pegno sugli oggetti che risultassero esposti in fiera. L’Espositore è invitato a far valere per iscritto e senza indugi, al più tardi entro due settimane dalla sua ricezione, eventuali contestazioni riguardanti la fattura; l’organizzatore non potrà tenere conto delle contestazioni presentate oltre i termini sopraccitati.

14) RINUNCE DI PARTECIPAZIONE – L’Espositore che per forza maggiore e comprovata impossibilità non fosse in grado di intervenire alla manifestazione, potrà richiedere lo scioglimento del contratto inoltrando una circostanziata domanda scritta con lettera Raccomandata AR per la quale farà fede la data del timbro postale. Start Lab applicherà, nell’ipotesi di accoglimento del recesso, le seguenti penalità:

– per le cancellazioni effettuate prima del 90° giorno che precede la manifestazione: penale del 30% sull’importo totale dovuto.

– per le cancellazioni effettuate dopo il 90° giorno che precede la manifestazione: penale del 100% sull’importo totale dovuto.

Per i contratti stipulati dopo il 90° giorno che precede la manifestazione non sarà dunque prevista la possibilità di recesso e Start Lab avrà il diritto di fatturare l’importo totale del contratto con obbligo di pagamento totale da parte dell’Espositore a ricevimento fattura. Inoltre, vista la non annullabilità della prenotazione dopo tale data, tutte le somme versate dopo tale termine (il 90° giorno che precede la manifestazione), si riterranno acquisite da Start Lab in via definitiva. Start Lab acquisirà inoltre il diritto, in caso di rinuncia, a disporre delle aree così disponibili.

15) ASSEGNAZIONE STAND – Non esiste alcun diritto all’assegnazione di un’area espositiva in un determinato padiglione o in un determinato settore del padiglione. Start Lab si riserva il diritto di modificare l’ubicazione ed il collocamento dello stand in un primo tempo assegnato, di variare la conformazione o le dimensioni qualora le circostanze lo richiedano, di spostare o chiudere ingressi ed uscite e di effettuare modifiche strutturali nei padiglioni fieristici, senza che l’espositore possa da ciò rivendicare alcun diritto. L’assegnazione degli spazi espositivi viene decisa da Start Lab tenuto conto dell’interesse generale dell’esposizione e delle indicazioni espresse dal richiedente.  L’organizzazione collocherà gli Espositori lungo tutto il percorso espositivo cercando di evitare vicinanze assonanti o concorrenziali; tuttavia, non può essere imputata a Start Lab alcuna responsabilità in merito alla vicinanza di stand ritenuti sconvenienti o con profumi, rumori e odori non graditi. Qualsiasi richiesta effettuata da parte dell’Espositore sulle dimensioni dello stand (es: 6mx4m, 7mx3m ecc.) è puramente indicativa. La direzione non garantisce il rispetto delle dimensioni richieste.

16) EVENTUALE MODIFICA DELLO SPAZIO ESPOSITIVO – Premesso che Start Lab si riserva il diritto di modificare l’ubicazione, il collocamento, la conformazione o le dimensioni dello stand, si comunica che l’aumento o la diminuzione massima di questo non supererà il 20% della superficie espositiva totale acquistata in origine dall’Espositore.

17) CESSIONE STAND – La cessione, anche a titolo gratuito, del proprio stand o parte di esso è tassativamente vietata se non precedentemente accordata in forma scritta con Start Lab. L’inosservanza di tale disposizione darà luogo alla risoluzione del contratto e conseguentemente all’immediata chiusura dello stand, senza alcun rimborso a favore dell’aderente per quote pagate e spese sostenute.

18) DANNI AGLI STAND E RICONSEGNA DEGLI SPAZI – Gli stand devono essere restituiti nelle condizioni in cui sono stati presi in consegna. A manifestazione ultimata, le spese di ripristino, di pulizia e di smaltimento sono a carico degli Espositori, che sono inoltre responsabili dell’osservanza delle speciali norme per l’uso delle strutture e degli impianti tecnici.

19) CO-ESPOSITORI – Agli Espositori non è consentito spostare, scambiare, dividere o rendere accessibile a terzi, in tutto o in parte, l’area espositiva assegnata loro senza previa autorizzazione da parte dell’organizzatore. Per l’uso di aree dello stand da parte di un’altra impresa, con articoli d’esposizione propri, con scritta aziendale propria e con personale proprio (co-espositori), è necessaria una domanda speciale ed un’autorizzazione da parte dell’organizzatore. Ciò vale anche per le imprese, per le quali non viene adempiuta una delle premesse menzionate (aziende rappresentate). L’organizzatore ha diritto di richiedere, per l’ammissione di co-espositori ed aziende rappresentate, una tassa di partecipazione (tassa d’iscrizione) ed eventuali altri costi che dovranno essere corrisposti dall’Espositore. Per l’ammissione di co-espositori ed aziende rappresentate, valgono tra l’altro le premesse menzionate al punto 15. Per tali imprese sono valide le Condizioni di Partecipazione nella misura in cui esse trovino applicazione. Se l’Espositore accoglierà uno o diversi co-espositori, un’azienda o diverse aziende rappresentate, senza espressa autorizzazione dell’organizzatore, questi ha diritto di sciogliere il contratto stipulato con l’Espositore senza alcun preavviso e di far sgomberare lo stand a rischio e spese dell’Espositore. Anche dopo l’avvenuta ammissione sussistono rapporti contrattuali solo ed esclusivamente tra l’organizzatore e l’Espositore, il quale viene ritenuto responsabile sia delle proprie infrazioni al Regolamento, sia di quelle dei suoi co-espositori o aziende rappresentate. Se più imprese vogliono partecipare collettivamente alla rassegna su un’area espositiva comune, le presenti Condizioni di Partecipazione sono vincolanti per ogni singola impresa. Inoltre, gli Espositori sono tenuti ad indicare già nella richiesta di adesione un incaricato comune come interlocutore. Nel caso di utilizzazione collettiva dello stand fieristico, tutte le ditte sono ritenute responsabili in toto dall’organizzatore per ciò che concerne il pagamento del canone di partecipazione e per tutti gli altri costi, così come per l’adempimento di tutti gli obblighi indipendentemente dalla loro causa.

20) VENDITA DURANTE LA FIERA – La vendita è consentita durante lo svolgimento dell’esposizione. L’Espositore sarà responsabile di tutti gli aspetti fiscali, legali e igienico-sanitari (nel caso si trattasse di prodotti agro-alimentari) della vendita. Start Lab non garantisce la vendita dei prodotti/servizi proposti dall’Espositore.

21) ELENCO ESPOSITORI / CATALOGO UFFICIALE – Start Lab provvede alla compilazione del Catalogo Ufficiale di Fiera di Autunno per i partecipanti che hanno sottoscritto il contratto di adesione o il modulo “pubblicità su catalogo” entro il termine fissato. Il catalogo cartaceo riporta i dati pervenuti entro le apposite scadenze ed è compilato sulla base dei dati forniti dagli Espositori. Start lab declina pertanto qualsiasi responsabilità in merito alla completezza e all’esattezza dei dati contenuti nonché alla effettiva presenza durante la manifestazione degli Espositori ivi nominati. E’ esclusa ogni responsabilità da parte di Start Lab per eventuali indicazioni errate o incomplete, errori di stampa o per errori nella numerazione degli stand.

22) PASS PER ESPOSITORI – In qualità di Espositore si ha diritto a ricevere gratuitamente le tessere espositori. Queste hanno validità dal primo giorno di allestimento all’ultimo giorno di smontaggio, potranno essere ritirate direttamente presso il check-in e saranno distribuite secondo i seguenti criteri: 1 tessera a fronte di uno stand di misura uguale o superiore a 6mq, 2 tessere a fronte di uno stand di misura uguale o superiore a 12mq, 3 tessere a fronte di uno stand di misura uguale o superiore a 18mq, 4 tessere a fronte di uno stand di misura uguale o superiore a 24mq. Il rilascio dei Pass espositivi è condizionato all’integrale pagamento del canone d’affitto per tutte le aree prenotate. È fatto assoluto divieto di rivendere oppure prestare a terzi tessere di ingresso o biglietti a riduzione.

23) FOTOGRAFIE E VIDEO – Start Lab potrà fotografare e/o filmare qualsiasi stand ed usare le relative riproduzioni senza che possa essere esercitata alcuna rivalsa.

24) PUBBLICITÀ – La distribuzione del materiale illustrativo è consentita agli Espositori nel proprio stand. Nessun manifesto potrà essere affisso se non nel proprio stand. È vietata ogni altra forma di pubblicità all’esterno degli stand, ivi compresa quella ambulante nelle corsie, nei viali all’ingresso e nelle adiacenze del quartiere espositivo. Inadempienze alle presenti norme comportano l’applicazione di sanzioni stabilite da Start Lab.

25) ASSICURAZIONI – DANNI E VIGILANZA – L’organizzatore non assume alcuna responsabilità per l’opera prestata da soggetti ad esso terzi – ivi compresi spedizionieri, corrieri, fornitori in genere, etc. – che dovesse comportare il mancato recapito nel luogo stabilito della merce e ciò per qualsiasi causa anche derivante da eventuali operazioni di sdoganamento. L’Espositore è l’unico custode dello stand e dei prodotti e materiali, beni, arredi presenti nella postazione espositiva, sia durante lo svolgimento della manifestazione che durante le fasi di allestimento e di smontaggio. L’Espositore è l’unico responsabile civilmente e penalmente di qualsivoglia danno a persone o cose, causato dalle attrezzature, strutture o quant’altro presente nell’area espositiva nonché da fatto proprio o dei propri collaboratori o incaricati. È fatto obbligo ad ogni Espositore di stipulare idonea polizza assicurativa che assicuri per tutta la durata della manifestazione, ivi compresi gli orari di chiusura al pubblico e i periodi di allestimento e smontaggio, all’interno dell’area espositiva e nelle adiacenze esterne di questa: a) lo stand e i prodotti/merci esposti o comunque esistenti nello stand contro tutti i rischi (a puro titolo esemplificativo e non limitativo: furto, incendio, eventi dolosi in genere, danni da infiltrazione o caduta d’acqua, eventi naturali in genere, rotture, rovine); b) la responsabilità civile dell’espositore per danni provocati da lui, dai suoi preposti/dipendenti/collaboratori, dallo stand, dai prodotti e dai materiali in esso presenti, a terzi, ai propri dipendenti/collaboratori, all’Organizzatore. Quale unico responsabile della postazione espositiva, l’Espositore si obbliga a manlevare in via sostanziale e processuale l’Organizzatore mantenendolo indenne da ogni perdita, danno, responsabilità, spesa -incluse quelle legali- derivante dall’uso da parte dell’Espositore dello stand e dell’area espositiva. Oltre a ciò l’Espositore accetta che l’Organizzatore non assume alcuna responsabilità per danni causati a persone o cose, da chiunque o comunque provocati. Conseguentemente non verranno risarciti eventuali danni derivanti, a puro titolo esemplificativo e non esaustivo, da furti, incendi, esplosioni, eventi dolosi in genere, eventi naturali in genere, infiltrazioni d’acqua, rotture, rovine e ogni danno a terzi sia all’interno che nelle adiacenze del quartiere fieristico.

26) RECLAMI – Qualsiasi reclamo, denuncia o contestazione, di qualsiasi natura e per qualsivoglia motivo, comunque concernente l’organizzazione e lo svolgimento della manifestazione, deve a pena di decadenza essere denunciata per iscritto a mezzo lettera raccomandata a/r o pec fiere@ilnome.net all’organizzatore entro 3 (tre) giorni dalla chiusura al pubblico della Manifestazione. La decadenza maturerà anche se relativamente al diritto rivendicato non fosse ancora maturato il termine di prescrizione.

27) RISTORAZIONE PROVVISORIA DURANTE LA FIERA – Qualora l’Espositore decida di offrire ai visitatori aperitivi abbinati a piccoli spuntini, o addirittura dei veri e propri servizi di ristorazione, è pregato di voler rispettare le norme igienico-sanitarie sul diritto alimentare in atto per questi servizi; l’Organizzazione invita a prendere preventivamente contatto con il competente ufficio, che potrà fornire tutte le particolarità in materia.

28)  PRIVACY – Il presente articolo descrive in dettaglio come Start Lab tratta i dati degli Espositori e costituisce l’informativa sul trattamento dei dati della ditta e di quelli personali del titolare e/o legale rappresentante in carica pro tempore della ditta stessa in conformità all’ art. 13 Reg.to UE 2016/679.

Finalità del trattamento e obbligatorietà del conferimento

Start Lab raccoglie ed utilizza i dati comuni (ad es. nome, cognome, codice fiscale, indirizzo etc.) unicamente per dare esecuzione al rapporto commerciale in essere tra le parti e dare attuazione agli obblighi previsti dalla normativa italiana e comunitaria. I dati saranno utilizzati per la gestione delle attività riguardanti la manifestazione cui l’Espositore ha richiesto di partecipare. Il conferimento di tali dati e il consenso al loro trattamento sono obbligatori; il mancato consenso potrà comportare l’impossibilità di eseguire la prestazione richiesta.

Responsabili del trattamento

Per dare esecuzione agli adempimenti assunti in virtù del rapporto in essere tra le parti potrà essere necessario coinvolgere Strutture con cui Start Lab collabora; tali strutture, che hanno ricevuto un formale incarico da parte di Start Lab e sono state nominate “Responsabili del trattamento”, sono consulenti, liberi professionisti, società che forniscono personale per la gestione dei servizi riconnessi alla manifestazione, etc. Resta inteso che Start Lab comunicherà ai Responsabili del trattamento unicamente i dati necessari per poter adempiere alla prestazione, preferendo ove possibile l’anonimizzazione dei dati.

Comunicazione, diffusione e trasferimento dei dati a Paesi terzi o organizzazioni internazionali

Per l’adempimento della prestazione (“Finalità del trattamento e obbligatorietà del conferimento”) Start Lab potrà comunicare i dati dell’Espositore anche a soggetti individuati come consulenti legali o fiscali, ditte di trasporto, istituti bancari. La comunicazione di tali dati è pertanto obbligatoria e il mancato consenso alla comunicazione comporta l’impossibilità per Start Lab di eseguire la prestazione richiesta. I dati forniti non verranno diffusi a terzi senza lo specifico e preventivo consenso dell’Espositore.

Marketing
I dati comunicati potranno essere utilizzati da Start Lab per finalità di marketing, tra cui rientrano a titolo esemplificativo e non esaustivo l’invio di materiale pubblicitario (newsletter, volantini, e-mail dedicate etc.) ed informativo, lo svolgimento di indagini commerciali etc. relativamente ai prodotti e/o servizi di Start Lab solo a seguito di uno specifico e facoltativo consenso dell’Espositore; il mancato consenso non comporterà alcuna conseguenza sull’esecuzione della prestazione principale.

Modalità di trattamento, processi decisionali automatizzati e tempi di conservazione dei dati

I dati dell’Espositore potranno essere trattati sia su supporti cartacei che informatici, nel rispetto delle misure di sicurezza tecniche e organizzative previste dal Regolamento UE in materia di protezione dei dati personali (GDPR 2016/679). Non saranno trattati mediante processi decisionali automatizzati. Le informazioni che riguardano l’Espositore saranno conservate per tutta la durata del rapporto in essere tra le parti e in ogni caso per il tempo previsto dalla normativa civilistica, contabile e fiscale che potrà determinare tempi di conservazione ulteriori.

Diritti dell’interessato e reclamo al Garante Privacy

L’Espositore ha il diritto di richiedere a Start Lab in qualsiasi momento l’accesso ai dati che lo riguardano, la loro modifica, integrazione o cancellazione, la limitazione o l’opposizione al loro trattamento, laddove vi siano motivi legittimi, nonché la portabilità dei suddetti dati presso un altro Titolare del trattamento. Vi è possibile inoltre proporre reclamo all’Autorità di controllo nazionale, laddove si reputi che i dati siano stati trattati illegittimamente.

Informazioni sul Titolare del trattamento e sul Responsabile della protezione dei dati

Il Titolare del Trattamento è Start Lab Sagl, con sede operativa in via Besazio 21, 6863 Besazio, Svizzera.

29) AFFLUENZA DI VISITATORI DURANTE I GIORNI DI APERTURA DELLA FIERA – Start Lab non garantisce un numero minimo di visitatori durante i giorni di apertura della manifestazione né l’uniforme distribuzione di essi lungo tutte le aree del polo espositivo; pertanto, a tali propositi, non potrà essere richiesto a Start Lab nessun tipo di rimborso e/o risarcimento. Nel caso di affluenza massiccia di visitatori o di congestione di pubblico in particolari aree della manifestazione, non potrà essere sollevata nessuna lamentela per presunte difficoltà nella vendita date dalla presenza di troppo pubblico e nessun tipo di rimborso e/o risarcimento potrà essere richiesto a Start Lab.

30) FORZA MAGGIORE – In caso di forza maggiore o comunque per motivi organizzativi ritenuti opportuni da Start Lab, la data della manifestazione potrà essere cambiata, o addirittura la manifestazione potrà essere soppressa. In quest’ultimo caso, Start Lab, assolti gli impegni verso terzi e coperte le spese di organizzazione a qualsiasi titolo effettuate, ripartirà tra gli Espositori, in proporzione alle somme dovute per i mq. sottoscritti, gli oneri residui nei limiti dell’anticipo cauzionale. Le somme disponibili saranno restituite proporzionalmente agli aderenti. Start Lab non potrà essere citata per danni a nessun titolo.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.